La profezia

Categoria: Avventura e mistero
Autore: Livio Boselli
Editore: CASA EDITRICE FRECCIA D'ORO
Edizione: brossura
Genere: narrativa
Pagine: 110
Anno: 2018

 

Quello che vi sto per raccontare è una vicenda che si svolge nel territorio bolognese, proprio là nella bassa, dove gli inverni sono freddi e nebbiosi e le estati torride e afose. Dalla periferia della città parte una strada primaria lunga e diritta, che per una trentina di chilometri si snoda verso nord. Di fianco, come a tenerle compagnia, corre la ferrovia con i treni che sembrano fare a gara con le rare macchine che vi passano. Chi la percorre, partendo dalla porta cittadina, incontra cinque paesi all’incirca equidistanti fra loro prima di passare un ponte ed entrare in un’altra provincia. Nell’ultimo di questi paesi ha inizio la nostra storia. Pochi anni dopo la fine della guerra nel territorio di questo piccolo comune, in una casa in aperta campagna lungo una strada bianca vivono due uomini e una ragazza; uno zio e il nipote con la giovane moglie. Per sbarcare il lunario coltivano il podere di loro proprietà. Sono due uomini robusti e benché provati dalla guerra, il duro lavoro dei campi non li spaventa. La giovane moglie si occupa della casa. Il loro cognome Brockovich è un po’ strano da queste parti...

Livio Boselli nasce a Galliera in provincia di Bologna nel 1948. Dopo la maturità, si inserisce nel mondo del lavoro: fatte alcune esperienze lavorative presso piccole realtà produttive, viene convocato nel 1972 presso la AMF SASIB dove svolge la sua attività prima come tecnico di officina poi entra nei quadri aziendali salendo i vari gradini, fino al 2005. Quando raggiunti i requisiti per la pensione, si ritira dal lavoro. Dal 1972 presta pure la sua opera come soccorritore volontario per la protezione civile e l’associazione Croce Italia, in questa veste che viene inviato a prestare la sua opera di soccorso nelle varie località colpite dal terremoto dal 1976 fino al 2015, anno in cui si è ritirato dal servizio attivo.